In viaggio con… la fantasia

In viaggio con… la fantasia

Che bello partire verso un luogo molto, molto lontano con… la fantasia!

Questo è quello che abbiamo fatto stando nella nostra aula scolastica in un giorno qualsiasi.
Senza sapere la vera destinazione, abbiamo immaginato di arrivare nei luoghi più lontani.
A New York? In Amazzonia? In Giappone? In Francia?

Niente di tutto questo, perché Ludovica, una studentessa di Scienze della Formazione, è venuta nella nostra classe e, per scrivere la sua tesi, ci ha accompagnato con la fantasia a conoscere un mondo lontanissimo, ma visitato da lei per rilevare le somiglianze e le differenze con la scuola italiana: il RUANDA.

Come veri investigatori, abbiamo provato a immaginare il paesaggio, le persone, i paesi, le case e la scuola del Ruanda, per poi scoprire le differenze e le somiglianze rispetto all’Italia.
Così abbiamo disegnato come noi immaginiamo il Ruanda, le sue case, le città e le scuole.
Eravamo molto curiosi di sapere come è in realtà quel Paese.

Così, guidati da Ludovica, lo abbiamo cercato sul mappamondo e abbiamo ripercorso il viaggio insieme a lei.
Abbiamo visto foto, video e disegni dei bambini del Ruanda.
Ludovica ci ha raccontato le situazioni che ha vissuto e ci ha spiegato che i bambini della scuola che ha visitato hanno svolto la nostra stessa attività, cioè hanno provato a disegnare come loro immaginano l’Italia e la sua scuola.
Partendo da ciò che abbiamo immaginato, abbiamo ricostruito come è veramente un paese così lontano e diverso dal nostro, i suoi paesaggi, gli animali, le abitudini dei suoi abitanti e anche quello che mangiano.
Ognuno di noi ha espresso il proprio punto di vista e ha esposto le scoperte fatte durante questa attività.

Abbiamo visto i disegni dei bambini che hanno provato a immaginare l’Italia.
È stato bello confrontare i loro disegni con la nostra realtà.
È stata un’esperienza bella, divertente e nuova.

Guardate questo documento che raccoglie le foto di Ludovica e i nostri lavori.

GRAZIE LUDOVICA PER LA BELLA ESPERIENZA!!!

Classe 3B Scuola Primaria Fermi

redazioneminiscoop
redazioneminiscoop@gmail.com
No Comments

Post A Comment