A morning at the Natural Science Museum

A morning at the Natural Science Museum

La classe IV B della scuola Fermi si è recata al Museo di Storia Naturale per effettuare un laboratorio in Inglese e un giro nella sezione degli animali liguri.

Mercoledì 28 novembre ci siamo recati al museo di Storia Naturale.
Lì ci aspettava l’istruttore Aldo che si è occupato di farci fare alcuni giochi in inglese sugli animali; nel primo gioco ognuno di noi doveva dire il nome di un animale, diverso dagli altri, in inglese, chi ripeteva un nome già detto, o non aveva idee, veniva eliminato.
Per il secondo gioco Aldo ci ha dato una carta per coppia con disegnato un animale e dovevamo andare in giro, tra le altre coppie di compagni, per cercare gli altri della nostra specie.

L’ultimo gioco aveva lo scopo di farci imparare le andature degli animali: Aldo diceva, per esempio,“Teacher jump!” e noi dovevamo saltare.
Mentre giocavamo abbiamo imparato parole che forse qualcuno non sapeva.

Dopo aver finito tutti i giochi Aldo ha iniziato a parlare in italiano e, portandoci nella sezione apposita, ci ha raccontato alcune cose interessanti sugli animali della Liguria tra cui il lupo e lo scoiattolo. Aldo ci ha spiegato che per individuare dov’è stato un lupo si devono vedere i suoi escrementi e si riconoscono perché si possono riconoscere i peli degli animali che mangia.

Abbiamo anche scoperto che gli scoiattoli americani tolgono il cibo agli scoiattoli europei ed è per questo che gli scoiattoli rossi si stanno estinguendo.

Poi abbiamo osservato e distinto un cranio di erbivoro dal cranio di un carnivoro. L’abbiamo riconosciuto guardando i denti: se è l’animale è erbivoro ha i denti piatti, se è carnivoro ha i denti appuntiti.

cranio di animale erbivoro

cranio di animale carnivoro

Queste attività sono state interessanti e speriamo di tornare presto per fare altre attività.

Il nostro compagno Andrea ha fatto alcune delle foto che sono nell’articolo.

Filippo, Vittoria, Arianna, Ginevra Ge. e Nina classe IV B, Scuola Primaria Fermi

redazioneminiscoop
redazioneminiscoop@gmail.com
1Comment
  • Achille Mutti
    Posted at 21:26h, 08 Marzo Rispondi

    mi sembra molto interessante! Achille

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.