Didattica a distanza: #tuttoandrabene

Didattica a distanza: #tuttoandrabene

La scuola ai tempi del Coronavirus: registro elettronico, didattica a distanza, dispositivi elettronici e la consapevolezza che stando uniti da lontano torneremo presto alla normalità. La scuola è anche questo: una grande famiglia che va aldilà dei muri delle aule. Pubblichiamo per intero questo messaggio che la maestra Silvia, Scuola d’Infanzia di Via del Commercio, ha mandato in redazione e che reputiamo una interessante lettura per tutte le età.

Mando questo articolo con foto annesse dove si vedono alcuni dei lavoretti svolti dai bambini perché penso che alla fine la scuola debba rimanere soprattutto loro.
#iorestoacasa ma la #scuolainfanziadiviadelcommerciorestaaperta!
Silvia, Teresa, Angelica, Roberta e Monia continuano il percorso iniziato a settembre coinvolgendo chiunque sia disposto a condividere un momento di riflessione, un po’ di creatività, uno spunto per “lavorare” da casa, un saluto gioioso.
Non è un cammino semplice per chi è abituato ad abbracciarsi, baciarsi, stringersi forte e condividere le urla, i silenzi, i pianti e le risate ma quando si ama tutto è lecito pur di stare insieme.
Attraverso i video, le registrazioni, le videoconferenze, le foto, i “lavoretti” proposti dalle insegnanti ed eseguiti dai bambini insieme ai genitori, si è capito che la scuola è una grande famiglia che non si riduce a quattro mura. I confini si sono allargati ma si continua ad essere uniti: anche questa è didattica!
Ecco alcuni dei lavori che i bambini hanno svolto con passione e gioia, sicuri, come noi tutti, che #tuttoandrabene

Disegni: Tantissimi bambini e tantissime bambine della Scuola d’infanzia di Via del Commercio; Testo: Maestra Silvia della Scuola d’infanzia di Via del Commercio

redazioneminiscoop
redazioneminiscoop@gmail.com
1Comment
  • mélanie
    Posted at 11:35h, 30 Marzo Rispondi

    che bravi bambini, quanti bei disegni colorati ed allegri! Spero che continuate a farne tanti anche a casa!

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.