Scuola Durazzo sede Tag

Cosa succede in I A della Durazzo di Quinto quando abbiamo un’ora di supplenza a sorpresa con la Prof. di Francese? Semplice: realizziamo un lavoretto di Pasqua improvvisato! Per fortuna, avevamo tutti il materiale di arte, quindi: la colle, une feuille de papier-carton, des ciseaux, des...

San Valentino: festa degli innamorati, scambio di lettere, fiori e cioccolatini… ma non è solo questo, è molto di più! Infatti dietro a quello che conosciamo come la giornata dell’amore c’è una storia che risale a quasi 2000 anni fa! La storia di San Valentino Valentino era...

Il programma di francese delle classi terze prevede di studiare la coniugazione dei verbi al tempo imperfetto, per poter raccontare un evento passato abbinandolo al passato prossimo (studiato l’anno scorso). III A, Scuola Durazzo Sede La nostra professoressa ha pensato che per rendere più creativo e...

A scuola, con la prof. di francese, abbiamo visto e lavorato sul film "Intouchables" (“Quasi amici” è il titolo della versione italiana). Dopo averlo finito di guardare (in versione originale con i sottotitoli in francese), la prof. ci ha dato da fare una scheda-film con vari...

In quest’anno scolastico è stata inserita una nuova materia: Educazione Civica. Ogni professore ha fornito un suo contributo personale alla materia ed è quindi diventata multidisciplinare. Il percorso (Scienze, Prof. Castello) Tutto è partito dallo studio del funzionamento di un tensioattivo, ingrediente principale di un sapone o...

Tutti i paesi del mondo hanno una propria abitudine alimentare. Quella francese è molto particolare, infatti non tutti riescono ad apprezzarla. i I sapori dell’alimentazione francese sono qualche volta distanti da quelli italiani: per esempio, per i condimenti, in Francia, si usano prevalentemente burro e salse varie...

Il 4 Febbraio, abbiamo scoperto a scuola con grande sorpresa di tutti, sia professori che ragazzi, che il giorno seguente sarebbe stato il giorno dei calzini spaiati. Con più precisione sarebbe stata la festa della diversità. Lo ha scoperto una nostra Prof. guardando un po’ su...