Fortunatamente

Fortunatamente

I bambini e le bambine della prima classe della scuola Manfredi vogliono regalare ai lettori di Miniscoop questa storia divertente che hanno ascoltato in classe.

 

 

FORTUNATAMENTE UN GIORNO NED RICEVETTE UNA LETTERA CHE DICEVA: «SEI INVITATO A UNA FESTA A SORPRESA». MA SFORTUNATAMENTE LA FESTA ERA IN FLORIDA E LUI ERA A NEW YORK.

 

FORTUNATAMENTE UN AMICO GLI PRESTÒ UN AEROPLANO. SFORTUNATAMENTE ESPLOSE IL MOTORE.

 

FORTUNATAMENTE NELL’AEROPLANO C’ERA UN PARACADUTE. SFORTUNATAMENTE NEL PARACADUTE C’ERA UN BUCO.

 

FORTUNATAMENTE A TERRA C’ERA UN COVONE. SFORTUNATAMENTE NEL COVONE C’ERA UN FORCONE.

 

FORTUNATAMENTE NED SCHIVÒ IL FORCONE. FORTUNATAMENTE ATTERRÒ IN ACQUA.

 

SFORTUNATAMENTE IN ACQUA C’ERANO GLI SQUALI. FORTUNATAMENTE NED SAPEVA NUOTARE.
SFORTUNATAMENTE A TERRA C’ERANO LE TIGRI. FORTUNATAMENTE NED SAPEVA SCAPPARE.

 

SFORTUNATAMENTE SCAPPÒ IN UNA PROFONDA GROTTA BUIA. FORTUNATAMENTE NED SAPEVA SCAVARE.

 

FORTUNATAMENTE SCAVÒ FINO AD ARRIVARE IN UNA SFARZOSA SALA DA BALLO. FORTUNTAMENTE STAVA PER COMINCIARE UNA FESTA A SORPRESA.
E FORTUNATAMENTE LA FESTA ERA PER LUI, PERCHÈ FORTUNATAMENTE ERA IL SUO COMPLEANNO!

Tratto da “Fortunatamente” di Remy Charlip, Ed. Orecchio acerbo 2011.

Da questa storia i bambine e le bambine hanno tratto ispirazione per inventare una ministoria a sillabe obbligate.

UNA SERA UNA SIRENETTA NUOTA NEL MARE, SFORTUNATAMENTE ARRIVA UNA PIOVRA GIGANTE CATTIVA CHE LA VUOLE PRENDERE, MA FORTUNATAMENTE ARRIVA IL SOTTOMARINO MILITARE DELLA POLIZIA CHE LA SALVA E SI DIRIGE VERSO SUD IN ANTARTIDE.

Classe 1A, Scuola Primaria L. Manfredi

redazioneminiscoop
redazioneminiscoop@gmail.com
2 Comments
  • Roberta
    Posted at 18:03h, 05 marzo Rispondi

    Sfortunatamente non frequento la classe prima, fortunatamente ci siete voi che ci raccontate delle belle storie!
    Grazie!

  • Victoria
    Posted at 23:31h, 06 marzo Rispondi

    Il pack è davvero molto carino e divertente fortunatamente i colori non rientrano nel mio range

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.