Luce e Buio – I parte

Luce e Buio – I parte

 Si conclude, con questo mito, la “Mitica Staffetta”, l’esperienza didattica che, a partire dall’incipit di Franco Lorenzoni, ci ha regalato storie illustrate davvero fantastiche. Prima di fare un applauso meritato a tutte le classi che hanno partecipato, non  resta che goderci l’ultima avventura che sarà pubblicata in 4 puntate, a partire da questa a firma 3A, Scuola Primaria L. Manfredi.

Un tempo molto lontano, quando il tempo non era ancora tempo, luce e buio vivevano ancora intrecciati insieme perché non si erano ancora separati.
Nessuno poteva scorgere le ombre, allora, ma un giorno tutto cambiò…

Luce e Buio si amavano moltissimo e dalla loro unione un giorno nacque Crepuscolo.
Crepuscolo non era felice perché non aveva spazio nell’universo che era occupato da Luce e Buio uniti insieme.

Allora decise di farsi aiutare dalla dea Flora. Dopo giorni e giorni arrivò alla grotta della dea. La grotta era ricoperta di alte erbe umide e Crepuscolo entrò con un po’ di timore in quel luogo.
La dea fu molto gentile e gli diede due petali: uno nero e uno giallo; si raccomandò di far annusare il profumo del petalo nero a Buio e quello del petalo giallo a Luce.

Crepuscolo tornò a casa e porse ai genitori i petali e li invitò ad annusarne il profumo.

Appena sentirono il profumo, Luce e Buio fecero un potente starnuto cosmico che, con la sua forza, li separò…..

Classe 3A Scuola Primaria L. Manfredi

[La seconda parte del mito «Luce e buio», a firma della 3B Fermi, verrà pubblicata il 23-5-2018 , alle ore 8.00. N.d.R.]

redazioneminiscoop
redazioneminiscoop@gmail.com
1Comment
  • Raffaella
    Posted at 15:46h, 25 Maggio Rispondi

    Avete scritto un pezzo meraviglioso e per noi è stato un piacere continuarlo, speriamo che il nostro pezzo di mito vi piaccia.
    La III B Fermi

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.